Blog

Bambini in maschera
La scuola riparte, quella vecchio stile, quella di un tempo, non più la scuola fatta di password, videocamere e foto delle pagine dei libri di testo ma la scuola vera, quella fatta di banchi, di diari, di corse, di spiegazioni dal vivo. È necessario però ripartire con prudenza e con una serie di accorgimenti in più rispetto al passato, proprio per fare in modo che i nostri figli possano finalmente tornare a godere dell’istruzione nel
Prossimi eventi
VideoLezione
Una tranquilla video-lezione da paura Ore 10:00, una mattina come tante di questa scuola a distanza: lezione di italiano. Niente panico.La mamma di Tommaso prende fiato, sa che può farcela solo se riuscirà a mantenere il controllo.Zoom, Skype o Google? No no, si usa Meet. Il secondo dilemma è: computer o smartphone? Respiro profondo… Ragiona velocemente: ormai ha imparato che dal computer “va meglio” però se, disgraziatamente la lezione di Tommi dovesse protrarsi oltre le
Prossimi eventi
Guardo il mondo attraverso i vetri e penso che la primavera ci è stata rubata. Il ciliegio del giardino di fronte è in fiore e con la memoria vado alle bellissime passeggiate nei boschi, sulla pista ciclabile o sulla via per il Forte d’Orino. Devono ancora attendere, non è ancora il momento, ma torneranno.Poi mi viene in mente che faremo il pranzo di Pasqua solo noi in famiglia per la prima volta dopo tanti anni
Prossimi eventi
In questo momento ci saranno moltissimi nonni che non vedono i nipotini: magari grandi e piccoli vivono nella stessa città, magari addirittura nello stesso quartiere ma adesso è come se fossero distanti anni luce.Ecco che i bambini salutano i nonni facendo lunghe telefonate e raccontando le loro infinite giornate trascorse tra giochi, libri, TV e compiti. Per i nonni più pratici e tecnologici anche le video-chiamate per colmare la lontananza. Per consolarci Catia, mamma di
Ricette
Alle prese con una didattica fatta di bit Ovviamente no, per DAD si intende Didattica a Distanza, ma mentre l’acronimo ormai è noto a tutti, forse è un po’ meno chiaro come si realizza nella pratica la DAD. Il Ministero dell’Istruzione mette a disposizione degli Istituti link, risorse e suggerimenti sulle piattaforme da utilizzare ma, come si suol dire: “tra il dire e il fare c’è di mezzo…un oceano!” Tantissimi gli sforzi finora.Da parte dell’Istituto
Prossimi eventi