Per una scuola sempre connessa

0
164

Per una scuola sempre connessa

In certi momenti della giornata i corridoi della nostra scuola diventano i punti più affollati di tutto l’edificio. Piccoli e grandi gruppi di bambini sciamano verso la loro aula, guidati dalla loro insegnante, oppure, al contrario, si riuniscono per attendere il suono della campanella e guadagnare l’uscita con gioia di certo più grande di quando sono entrati.
Se in quei momenti un bimbo alzasse lo sguardo potrebbe scorgere una novità sulla parete del piano terra.

Si tratta di parte delle nuove apparecchiature che l’Associazione genitori della Carducci ha acquistato per potenziare il segnale wi-fi all’interno dell’istituto scolastico.
Il collegamento internet è presente da molti anni sia al piano terra sia al primo piano ma con il passare del tempo sono emersi i limiti di una distribuzione non sufficiente del segnale.
Per fare in modo che quello stesso segnale potesse raggiungere con una potenza soddisfacente tutte le aule del piano terra sono stati installati un nuovo switch e un nuovo access point.

Un secondo switch e un altro access point sono stati installati presso l’aula informatica del primo piano in modo da dotare di connessione wireless anche quello spazio, con l’intento di fornire ancora più postazioni all’aula pc.

Switch e access point
Il secondo access point per coprire tutte le aule

Ma a cosa serve la connessione internet nelle aule?

Ad esempio le insegnanti proiettano sulla LIM contenuti multimediali presenti in rete, ad integrazione della lezione, oppure i bambini sono chiamati ad eseguire degli esercizi on line, talvolta interagendo direttamente con la LIM.
Permette alle maestre di accedere quotidianamente al registro elettronico su cui annotare presenze e assenze in tempo reale e ora per ora gli argomenti delle lezioni e i compiti assegnati.
In aula informatica invece i bambini raggiungono siti web di esercizi o sfruttano software didattici connessi al web.

Grazie alla generosità dei genitori della Carducci tutto questo è possibile.
Non solo è possibile avere il collegamento a internet nelle aule ma il personale può disporre di apparecchiature informatiche o multimediali in tutta la scuola grazie alle iniziative “Amici di scuola” di Esselunga, “Coop per la scuola” e “Un click per la scuola” di Amazon.

Purtroppo tutto questo ancora non è sufficiente…
Sappiamo tutti che le apparecchiature non basta acquistarle: all’inizio è necessaria l’installazione e, da quel momento in poi, occorre anche una manutenzione periodica e la risoluzione dei piccoli e grandi problemi tecnici che possono capitare e che di fatto rendono inutilizzabili gli strumenti.
In passato alcuni papà e mamme della Carducci sono stati protagonisti di queste attività intervenendo a scuola anche durante la sera per predisporre le apparecchiature che avrebbero usato i loro figli la mattina.
Purtroppo la situazione di emergenza legata alla pandemia ha reso tutto più difficile.

Ma ancora una volta torna protagonista la generosità dei genitori: grazie al contributo volontario che viene versato su indicazione dell’Istituto Comprensivo è possibile disporre di un servizio tecnico che provvede all’installazione, configurazione e manutenzione dei pc, apparati di rete, LIM, etc…

Con questi contributi è stato anche possibile migliorare la connessione a banda larga dotando le scuole dell’Istituto (Carducci inclusa) di collegamento FTTC e portando a 100 Mb/s la quantità di banda internet a disposizione della scuola. Inoltre è in questo contesto che si colloca la recente richiesta di una nuova donazione liberale di 10,00 € da parte dell’Istituto: per sostenere le spese effettuate e quelle ricorrenti sarà ancora necessario l’aiuto delle famiglie.

Tutti questi interventi hanno permesso di portare Internet in ogni aula della scuola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here