Biscotti di Natale

0
713

Biscotti di Natale

Inauguriamo la nuova rubrica “Carducci e pasticci” (in cucina), in questo spazio parleremo di cibo, ma non solo… e la inauguriamo con una ricetta del periodo più bello dell’anno: il Natale!

Per tutti i consigli, il materiale e le foto ringraziamo la mamma di Giorgia, 2B che ha messo a disposizione la sua esperienza.

Vi siete già prenotati per preparare i biscotti per il banchetto del Mercatino di Natale a Casbeno ma non avete sottomano una ricetta sfiziosa o quella che avete non vi soddisfa?

Siete capitati nel posto giusto! Cominciamo dagli ingredienti: tenete presente che con le quantità consigliate otterrete una gran quantità di biscotti fragranti ma se preferite cominciare con un numero più contenuto considerate circa la metà delle dosi.

Ingredienti

  • 200g zucchero
  • 200g burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato
  • 550g farina 00
  • aroma di limone 100g caramelle dure al limone e/o arancia

Preparazione

Per prima cosa occorre preparare la pasta frolla. Se si impasta a mano meglio con burro morbido, in planetaria o mixer va bene anche direttamente da frigo.

Mescolate zucchero con burro e uova, quando sono ben amalgamate aggiungete farina, lievito, e aroma di limone.

Impastate fino ad ottenere un panetto da avvolgere nella pellicola e mettete in frigo per almeno 30 minuti. Nel frattempo nel mixer bisogna ridurre a polvere le caramelle.

Passato il tempo necessario, tirate fuori la pasta frolla dal frigo e stendetela con il mattarello, con i tagliabiscotti delle forme preferite preparate i biscotti (se si vogliono appendere all’albero di Natale ricordatevi di fare in alto un buco con una cannuccia) e nella parte vuota in mezzo mettete mezzo cucchiaino di polvere di caramelle (attenti a non esagerare con la polvere perchè in cottura si scioglie e se è troppa fuoriesce dal suo spazio prima di indurirsi).

Procedete a cuocere in forno ventilato già caldo a 180 gradi per 12/13 minuti. Per chi volesse mettere anche gli zuccherini colorati, vanno aggiunti prima di infornare.

Siamo al termine di questa ricetta facile facile in cui possono cimentarsi mamme, nonne, zie e, perché no? anche i papà. Tutto a portata di mano? Allora fate partire una bella compilation di canzoni natalizie e buona preparazione!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here